17-01-2018

Ferrero acquisisce il business dolciario di Nestlé negli Stati Uniti

Ferrero è la terza più grande azienda nel mercato globale del cioccolato confezionato e questa transazione rafforzerà la sua posizione mondiale.

A testimonianza del forte impegno alla crescita, Ferrero diventerà la terza più grande azienda dolciaria negli Stati Uniti, un mercato attraente e strategico.

Accrescerà il proprio portafoglio prodotti con una gamma di brand iconici del mercato del “Chocolate and Sugar Confectionery”.

Estenderà la propria presenza nelle categorie altamente complementari degli snack al cioccolato e dei prodotti stagionali da ricorrenza.

LUSSEMBURGO - 16 gennaio 2018 - Il Gruppo Ferrero e le sue società affiliate ("Ferrero"), un Gruppo dolciario globale, hanno annunciato oggi l’accordo definitivo ai sensi del quale Ferrero acquisirà da Nestlé il suo business dolciario statunitense per $2,8 miliardi in cash. Nel 2016 l'attività dolciaria negli Stati Uniti di Nestlé ha generato un fatturato di circa $900 milioni.

Ferrero acquisirà più di 20 storici brand americani estremamente conosciuti, tra cui marchi di cioccolato iconici come Butterfinger, BabyRuth, 100Grand, Raisinets, Wonka e il diritto esclusivo sul marchio Crunch negli Stati Uniti per il confectionery e per determinate altre categorie, così come i brand di caramelle SweeTarts, LaffyTaffy e Nerds.

Con questa operazione, Ferrero diventerà la terza più grande azienda dolciaria nel mercato statunitense dove è meglio conosciuta per i Tic Tac, le praline Ferrero Rocher, Nutella, nonché i marchi di cioccolato Fannie May e Harry London e per Ferrara Candy Company, acquisita recentemente da una società affiliata, con un portafoglio di marchi che comprende le caramelle Trolli, Brach's e Black Forest.

Ferrero acquisirà gli stabilimenti produttivi statunitensi di Nestlé a Bloomington, Franklin Park e Itasca, in Illinois, con i dipendenti collegati alla divisione confectionery, continuando ad operare attraverso gli uffici di Glendale, in California, e le altre sedi proprie in Illinois e in New Jersey.

Giovanni Ferrero, Presidente Esecutivo del Gruppo Ferrero, ha dichiarato: "Siamo entusiasti di aver acquisito il business dolciario di Nestlé negli Stati Uniti d’America, che porta con sé un portafoglio eccezionale di marchi iconici ricchi di storia e di grande riconoscibilità. Ciò, combinato con l’attuale offerta Ferrero sul mercato americano, incluse le aziende recentemente acquisite Fannie May e Ferrara Candy Company, garantirà una gamma sostanzialmente più ampia, un'offerta più vasta di prodotti di alta qualità per i consumatori di snack al cioccolato, caramelle, dolciumi e prodotti stagionali da ricorrenza, oltre a nuove entusiasmanti opportunità di crescita nel più grande mercato dolciario del mondo. Non vediamo l'ora di accogliere il talentuoso team di Nestlé in Ferrero e di continuare a investire e far crescere tutti i nostri prodotti e marchi in questo mercato strategico e attraente".

"Il nostro impegno nel trasferire valore ai consumatori e ai clienti nordamericani sarà ulteriormente rafforzato dall'arrivo nel nostro portafoglio di brand così potenti del confectionery e del mercato del cioccolato", ha dichiarato Lapo Civiletti, CEO del Gruppo Ferrero.

La transazione è soggetta alle consuete condizioni di chiusura e approvazioni regolamentari, che dovrebbero compiersi intorno alla fine del primo trimestre 2018.

Credit Suisse Securities, Davis Polk & Wardwell LLP e Lazard sono stati consulenti di Ferrero.

Informazioni su Ferrero negli USA

Fondata come azienda a conduzione familiare ad Alba, in Italia, nel 1946, Ferrero è la terza più grande azienda nel mercato del cioccolato confezionato, con vendite globali di oltre $12 miliardi (10,3 Miliardi di €), distribuzione in oltre 170 paesi e oltre 30.000 dipendenti in tutto il mondo.

Ferrero è entrata negli Stati Uniti nel 1969 con le caramelle Tic Tac, che sono diventate un'icona nel mercato delle mentine, e successivamente ha introdotto le praline Ferrero Rocher e Nutella nel mercato statunitense. Di recente Ferrero ha acquisito la società di cioccolato statunitense Fannie May Confections Brands, che attraverso i suoi marchi Fannie May e Harry London offre opportunità in categorie chiave tra cui barrette di cioccolato, praline e altri snack, nonché Ferrara Candy Company, leader nelle caramelle gommose e prodotti stagionali da ricorrenza, con marchi come Trolli, Brach's e Black Forest.

Segui Ferrero su Facebook
Guarda il canale Youtube di Ferrero

15-02-2018

Kinder + Sport sostiene l’Italia Team a Pyeongchang 2018

Kinder + Sport sostiene l’Italia Team a Pyeongchang 2018

Ferrero Italia con Kinder + Sport ha rinnovato l’accordo con il Comitato Olimpico italiano per il biennio 2018 – 2019

leggi

12-02-2018

Nutella® Clock

Nutella® Clock

Dal 12 febbraio 2018 al 4 marzo 2018

leggi

05-02-2018

La colazione ha il tuo sorriso - 100.000 tazze personalizzabili in Palio!

La colazione ha il tuo sorriso - 100.000 tazze personalizzabili in Palio!

Dal 5 febbraio 2018 al 1° giugno 2018

leggi

05-02-2018

Nutella® Clock (concorso esclusivo per i punti vendita Cash & Carry)

Nutella® Clock (concorso esclusivo per i punti vendita Cash & Carry)

Dal 5 febbraio 2018 al 4 marzo 2018

leggi

19-01-2018

Con le merendine Kinder la colazione ha il tuo sorriso

Con le merendine Kinder la colazione ha il tuo sorriso

Scopri come dal 5 febbraio 2018

leggi

archivio news

2018

gennaio

febbraio

marzo

aprile

maggio

giugno

luglio

agosto

settembre

ottobre

novembre

dicembre

WEB TV

360 giorni di Joy Of Moving

Kinder+sport ha attivato nel corso del 2017, decine di progetti attraverso la partnership con il CONI ed alcune Federazioni.

Tutti i video