31-07-2014

Nuova legge europea circa le informazioni sugli alimenti fornite ai consumatori

Il nuovo Regolamento UE 1169/2011 sulla fornitura di informazioni sugli alimenti ai consumatori modifica la legislazione attualmente in vigore nei Paesi europei relativa all'etichettatura dei cibi. L'entrata in vigore della nuova normativa è prevista per il 13 dicembre 2014.
Ecco perché una delle varie misure che Ferrero inizierà ad adottare all'interno dei Paesi europei entro agosto 2014 riguarda l'indicazione, sulle etichette dei suoi prodotti, del tipo di olio e grasso vegetali effettivamente utilizzati.

Per la produzione di molti prodotti Ferrero vengono usati oli e grassi di origine vegetale. Uno di questi è l'olio di palma, uno dei prodotti maggiormente impiegati a livello mondiale, che viene estratto riscaldando e spremendo la polpa del frutto.

L'olio di palma si adatta, in diverse quantità, alle diverse esigenze di ogni ricetta, senza la necessita di un processo di idrogenazione. Contribuisce anche all'equilibrio tra gli ingredienti, migliorandone il gusto, poiché il processo di raffinazione lo rende inodore e insapore. Inoltre, l'olio di palma serve a mantenere il gusto unico del prodotto Ferrero fino alla scadenza dello stesso, grazie alla sua maggiore stabilità all'ossidazione rispetto ad altri oli vegetali.

Il Gruppo Ferrero si rifornisce attualmente di olio di palma dalla Malesia, dalla Papua Nuova Guinea e dal Brasile. Poiché Ferrero dedica molta importanza alla tracciabilità di questa materia prima, il gruppo è un membro attivo della Tavola rotonda per l'olio di palma sostenibile (Roundtable for Sustainable Palm Oil - RSPO www.rspo.org) sin dal 2005. La RSPO è un associazione composta da molteplici attori, istituita nel 2004 al fine promuovere lo sviluppo e l'utilizzo di olio di palma sostenibile.
Siamo in linea per il raggiungimento del 100% di olio di palma certificato RSPO, tracciabile e segregato entro la fine del 2014, con quasi un anno di anticipo rispetto alle tempistiche originariamente previste. In questo senso, segregato implica che l'olio di palma viene completamente tracciato, dalla piantagione alla distribuzione finale.

Inoltre, la responsabilità di Ferrero non si fermerà al raggiungimento della certificazione, che rappresenta solamente il primo passo per soddisfare le aspettative dei nostri dipendenti e dei nostri consumatori.
Abbiamo deciso di rafforzare il nostro impegno nei confronti dell'approvvigionamento responsabile di olio di palma tramite la “Palm Oil Charter” al fine di rifornirci di olio di palma da fonti note senza favorire la deforestazione, l'estinzione di specie animali o vegetali, l'emissione di gas serra o la violazione dei diritti umani. Ferrero ha sviluppato una metodologia congiuntamente a TFT (www.tft-forests.org precedentemente denominato The Forest Trust) per valutare l'implementazione della Carta da parte dei nostri fornitori e per aiutare i coltivatori a spingersi al di là dei requisiti RSPO.

Per ulteriori informazioni rivolgersi al servizio consumatori locale, che sarà a completa disposizione per qualsiasi domanda.

Per saperne di più:
Domande frequenti sull’olio di palma
Domande frequenti sull’olio di palma nei nostri prodotti
Visita il sito Kinder.it
Visita il sito Nutella.it
Visita il sito dedicato alla Responsabilità Sociale di Ferrero

22-05-2017

Speciale Camp 2017

Speciale Camp 2017

In arrivo una nuova estate a tutta Joy of Moving... perché lo sport non va mai in vacanza!

leggi

22-05-2017

Risveglia l’entusiasmo al ritmo di Nutella® (concorso rivolto al trade)

Risveglia l’entusiasmo al ritmo di Nutella® (concorso rivolto al trade)

Dal 22 maggio 2017 al 18 giugno 2017 recati nei Cash & Carry che aderiscono all’iniziativa.

leggi

19-05-2017

Ferrero partecipa al Salone del Libro per raccontare le proprie iniziative di Responsabilità Sociale d’Impresa

Ferrero partecipa al Salone del Libro per raccontare le proprie iniziative di Responsabilità Sociale d’Impresa

Il Gruppo Ferrero partecipa all’edizione 2017 del Salone del Libro di Torino

leggi

05-05-2017

Racchette di classe. MiniBadminton e MiniTennis per la promozione dell’attività fisica e motoria nelle scuole

Racchette di classe. MiniBadminton e MiniTennis per la promozione dell’attività fisica e motoria nelle scuole

Al Foro Italico oltre 1600 giovanissimi coinvolti per la Festa Finale

leggi

05-05-2017

UNATTENZIONEINPIÙ -  Festa della Mamma 2017

UNATTENZIONEINPIÙ - Festa della Mamma 2017

Dalle ore 9:00 del 5 maggio 2017 alle ore 24:00 del 19 maggio 2017

leggi

archivio news

2017

gennaio

febbraio

marzo

aprile

maggio

giugno

luglio

agosto

settembre

ottobre

novembre

dicembre

WEB TV

Tutti i video