Indietro

17-12-2021

L'ultima lista dei mulini e piantagioni di olio di palma Ferrero

L'ultima lista dei mulini e piantagioni di olio di palma Ferrero

Tracciabilità e trasparenza sono da sempre un elemento fondamentale nell'approccio di Ferrero all'approvvigionamento responsabile dell'olio di palma. Dal 2018 ci impegniamo a pubblicare – ogni sei mesi – l’elenco dei mulini di lavorazione e delle piantagioni da cui ci approvvigioniamo del nostro olio di palma. Pertanto, siamo lieti di condividere la nostra ultima lista, in riferimento al periodo gennaio-giugno 2021:

ELENCO DEI FORNITORI DI OLIO DI PALMA E LISTA DEI MULINI GENNAIO - GIUGNO 2021

Considerando sia Ferrero che i prodotti acquisiti, tra gennaio e giugno 2021 abbiamo acquistato il 99,47% di olio di palma certificato RSPO (Roundtable on Sustainable Palm Oil) di tipo segregato e lo 0,53% di olio di palma convenzionale. Di questo totale, il 99,40% è tracciabile fino alle piantagioni.

In linea con il nostro approccio di approvvigionamento responsabile continuiamo ad impegnarci per una filiera con obiettivo zero deforestazione e per approvvigionarci di olio di palma sostenibile 100% certificato RSPO di tipo segregato e tracciabile fino alle piantagioni. Applichiamo anche un approccio di miglioramento continuo della nostra catena del valore e andiamo oltre questo già elevato requisito di certificazione con iniziative guidate dalla nostra Palm Oil Charter.

Come prossimo passo del nostro impegno per la trasparenza dell'olio di palma, nel 2022 pubblicheremo un Progress Report annuale in cui condivideremo il nostro percorso – comprese le sfide affrontate – nel raggiungimento degli impegni delineati nella nostra “Carta” e nel relativo Piano d'Azione.