Indietro

27-04-2020

FERRERO UNISCE LE FORZE PER AFFRONTARE LE CAUSE DEL LAVORO MINORILE IN COSTA D'AVORIO

FERRERO UNISCE LE FORZE PER AFFRONTARE LE CAUSE DEL LAVORO MINORILE IN COSTA D'AVORIO

Ferrero annuncia l'intenzione di unire le forze con una forte coalizione formata dal Governo della Costa d'Avorio, dalle principali aziende del cacao e del cioccolato, dalla Fondazione Jacobs e da altri partner filantropici per affrontare le cause alla radice del lavoro minorile in Costa d'Avorio. Questa coalizione svilupperà una partnership pubblico-privata con l’obiettivo di promuovere un'istruzione di qualità e lo sviluppo della prima infanzia per oltre 6 milioni di bambini in Costa d'Avorio attraverso due iniziative per un totale di 150 milioni di franchi svizzeri.

Ferrero è orgogliosa di far parte di questa significativa coalizione pubblico-privata avviata dalla Fondazione Jacobs, che riteniamo avrà un impatto significativo e duraturo sulla nostra catena di approvvigionamento diretta e non solo.

Le iniziative della Fondazione Jacobs sono complementari all'esistente programma Ferrero Farming Values Cocoa. In questo programma, Ferrero sta lavorando per consentire ai bambini delle comunità di coltivatori di cacao di crescere sereni, fornendo loro l'accesso a un'istruzione di qualità, a strutture di base - ad esempio igienico-sanitarie - e a una buona nutrizione. Già da molti anni lavoriamo a stretto contatto con i nostri fornitori e partner principali come l'ONG Save the Children. Perché solo insieme possiamo garantire un futuro migliore ai bambini e promuovere l'eliminazione del lavoro minorile.

Potete trovare maggiori informazioni sul programma Ferrero Farming Values Cocoa e su ulteriori iniziative per promuovere lo sviluppo infantile nelle comunità di coltivatori di cacao nel Rapporto di Responsabilità Sociale d'Impresa Ferrero.